A Catania “Canzoni dal Mare”: il linguaggio della musica ispirato dal mare

Approda a Catania il festival “Canzoni dal Mare” che verrà ospitato sul lungomare di Ognina sabato 12 agosto a partire dalle 22. Il festival vedrà sul palco del Monumento ai Caduti l’intervento di quattro artisti di differente provenienza che hanno un legame indissolubile con il mare, portato inevitabilmente all’interno del loro mondo musicale.

Sarà un dialogo attraverso le canzoni moderato dalla giornalista e conduttrice siciliana Sarah Donzuso che chiacchiererà con il cagliaritano Stefano Cherchi; con Maurizio Chi, catanese ma veneto di adozione; con Celeste, giovane promessa siciliana e Sergio Pennavaria, siciliano e ligure di adozione.
Un vortice di suoni proprio come il nome, a molti sconosciuto, del monumento catanese recuperato e ridato alla città grazie a un progetto dell’architetto Renato Basile del Museo Reba  una vera e propria opera d’arte facente parte del Decostruttivismo. Partendo da questo parallelismo, durante la serata la musica sarà qualcosa da scomporre e ricomporre senza seguire una “geometria” ma vivendola attraverso i sentimenti più primitivi, molti dei quali spesso vengono ispirati dal mare.