Librino, confermata la visita di Laura Boldrini. Tappa anche al San Teodoro

Sul sito istituzionale della presidente della Camera il programma della giornata di domani: visita al Palazzo di cemento, incontro con una famiglia del quartiere e con le associazioni, infine un tour della struttura dove si allena la squadra dei Briganti

Briganti al San Teodoro nel fango
Foto di Rachele Tosto
- Pubblicità -

Visita di Torre Leone (precedentemente conosciuto come Palazzo di cemento)“, “Incontro con una famiglia del quartiere“, “Incontro con i cittadini e le associazioni del quartiere“, tappe anticipate da un giro al Campo San Teodoro, dove si allena la squadra dei Briganti e ha sede la Librineria. A poco meno di 24 ore, è confermata la visita della presidente della Camera Laura Boldrini a Librino. Il programma del viaggio a Catania, che fino a poche ore fa era avvolto nell’incertezza, è stato pubblicato sul sito istituzionale della terza carica più importante dello Stato.

La mattinata di Laura Boldrini nel quartiere inizierà alle 10.30 al Campo San Teodoro, per proseguire alle 11 con un sopralluogo nell’ex Palazzo di cemento, fino a pochi anni fa fiorente piazza dello spaccio etneo e oggi abbandonato in vista di una prossima riqualificazione. A seguire ci sarà un incontro con una delle famiglie di Librino, una richiesta fatta dalla stessa presidente della Camera.

- Pubblicità -

Alla Masseria Moncada si terrà un momento di dialogo con alcune associazioni attive sul territorio. Tra queste anche il centro Talità Kum, che proprio in questi giorni festeggia i dieci anni di attività, e Amici del cuore, che cura gli orti urbani sorti nella zona. Confermata anche una visita al Campo San Teodoro, la struttura che da anni è stata recuperata dallo stato di abbandono in cui versava da un gruppo di volontari e dove si allena la squadra di rugby dei Briganti.

- Pubblicità -