Catania, dal Consiglio comunale via libera alla gara settennale per i rifiuti

Immagine di repertorio

CATANIA – Il Consiglio comunale presieduto da Giuseppe Castiglione con 13 voti favorevoli e 2 astenuti, in seconda convocazione, stasera ha approvato l’affidamento con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, del servizio di spezzamento, raccolta e trasporto allo smaltimento dei rifiuti solidi urbani differenziati e indifferenziati compresi quelli assimilati e altri servizi di igiene pubblica all’interno dell’ARO di Catania suddiviso in 4 macro lotti.

Con lo stesso atto deliberativo, illustrato in aula dall’assessore all’ambiente Fabio Cantarella viene concessa l’autorizzazione all’avvio della procedura di affidamento ed assunzione dell’impegno di spesa con carattere di urgenza, al fine di procedere agli atti di gara.