Catania, Falcone su stipendi Amt: “La Regione ha saldato quanto dovuto”

Bus Amt Catania
Immagine di repertorio

PALERMO – “Il Governo Musumeci ha regolarmente stanziato e messo in pagamento oltre un milione e 200mila euro di contributo mensile in favore dell’Azienda metropolitana trasporti di Catania con mandati bancari, indirizzati al Comune etneo, risalenti allo scorso 23 marzo. Abbiamo così tenuto fede all’impegno a non far mancare i fondi regionali a quei settori che attendono gli stanziamenti di nostra competenza, come appunto quello del trasporto pubblico. Continuiamo così a riversare risorse fresche nelle tasche di imprese e lavoratori, risorse vitali in questo momento di grave emergenza dovuto all’epidemia di coronavirus”.

Lo rende noto l’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone, a seguito delle notizie sul temporaneo mancato pagamento degli stipendi da parte dell’Amt di Catania.