Global Politics, due nuovi laureati con il Doppio Titolo di Unict e Université de Liège

CATANIA – Due nuovi laureati in Global Politics and EuroMediterranean Relations (Glopem), corso di laurea magistrale internazionalizzato del dipartimento di Scienze politiche e sociali dell’Università di Catania presieduto dalla prof.ssa Francesca Longo, che prevede il rilascio del doppio titolo.

Si tratta degli studenti Emile Dewaegheneire, di nazionalità belga, e Laurence Ozier Lafontaine, di nazionalità francese, iscritti all’Université de Liège. Lo scorso 27 luglio i due neolaureati hanno sostenuto l’esame ‘a distanza’ di fronte alla commissione di laurea presieduta dalla prof.ssa Stefania Panebianco, referente per la Didattica Internazionale del corso di studio, e composta dai professori Giorgia Costanzo, Daniela Fisichella, Daniela Irrera e Douglas Ponton.

Il dott. Dewaegheneire ha discusso la tesi redatta in lingua inglese “Italian national implementation of international instruments against human trafficking: applying the policy stages model”; la dott.ssa Ozier Lafontaine ha discusso, sempre in lingua inglese, la tesi dal titolo “The EU external border in the European Council discourse between 2008 and 2017”, relatrice la prof.ssa Stefania Panebianco.

La commissione ha apprezzato le due tesi e ha attribuito a entrambi i candidati il massimo dei voti: 110/110 cum laude. Nella sessione di laurea di settembre i neodottori discuteranno la tesi in presenza dinanzi alla commissione dell’università belga.

Nell’a.a. 2020-2021 uno studente della Scuola Superiore dell’Università di Catania seguirà il programma di doppio titolo all’Université de Liège, che a sua volta invierà a Catania cinque studenti belgi. Il corso Glopem è associato, oltre che con l’Università di Liegi, anche con l’Università Paris-Est Créteil (Upec) e con l’Europa-Universität Flensburg e rilascia il doppio titolo anche per questi due atenei.