Siracusa sede del G7 Agricoltura: ufficiale la scelta di Bruxelles

La notizia era nell’aria da settimane e la conferma è arrivata da Bruxelles.
Il prossimo G7 dell’Agricoltura si svolgerà in Sicilia, a Siracusa a Settembre 2024.
Ieri, il Ministro dell’Agricoltura e della Sovranità Alimentare, Francesco Lollobrigida ha dato l’annuncio a margine del consiglio Ue Agricoltura e Pesca di Bruxelles.
Evidente la soddisfazione del parlamentare di Fratelli d’Italia Luca Cannata, che parla di “un’opportunità unica per promuovere le eccellenze dell’agroalimentare italiano e del rinomato settore vinicolo. Siracusa è la cornice ideale per un appuntamento di così grande risonanza internazionale, unendo storia, cultura e tradizione a un settore agroalimentare in continua crescita con peculiarità e prodotti riconosciuti nel mondo. Mi sto attivamente impegnando e confrontando con il ministro al fine di definire su Siracusa l’organizzazione di questo evento, affinché la nostra provincia possa mostrarsi al mondo come un centro di eccellenza e di innovazione nel settore agroalimentare e vitivinicolo”.
A Siracusa si daranno appuntamento i ministri dell’Agricoltura dei Paesi più importanti del mondo: Canada, Francia, Germania, Italia, Giappone, Regno Unito e Stati Uniti.
Siracusa ha già ospitato un evento di questa portata nel 2009. In quel caso di trattava del G8 per l’Ambiente, quando Stefania Prestigiacomo era Ministro per l’Ambiente.