Sequestrati 17 chili di cocaina, arrestato a Palermo corriere della droga

APERTURA-HASHTAG-SICILIA-NEWS-NOTIZIE-GIORNALE-ONLINE-OGGI-NOTIZIA-DEL-GIORNO-REDAZIONE-GUARDIA-DI-FINANZA-CATANIA-GDF-AUTO

In un doppio fondo, 15 buste di cellophane con le foto del film Il Padrino e , dentro, 17 chili e 300 grammi in totale di coaina.
Questo quanto i finanzieri del comando provinciale di Palermo hanno rinvenuto in un furgone alla cui guida si trovava un uomo di 41 anni, Paolo Corinaldesi, di Jesi in provincia di Ancona.
L’uomo, ritenuto un corriere della droga, è stato arrestato dalle Fiamme Gialle dopo essere stato bloccato allo svincolo autostradale di Buonfornello, in direzione Palermo.
In servizio, lungo quell’asse, c’era una pattuglia del nucleo di polizia economico-finanziaria, che si è avvalsa anche del fiuto dei cani antidroga Milo ed Ethoo, del gruppo pronto impiego di Palermo.
La droga immessa sul mercato, avrebbe fruttato al dettaglio ricavi per oltre un milione e 400 mila euro.
L’uomo è stato condotto nel carcere Lorusso di Pagliarelli di Palermo. Il gip ha convalidato l’arresto e disposto il carcere.
Foto: repertorio