Catania, ogni venerdì sera in piazza Università film di Angelo Musco e ispirati agli scritti di Verga

APERTURA-HASHTAG-SICILIA-NEWS-NOTIZIE-GIORNALE-ONLINE-OGGI-NOTIZIA-DEL-GIORNO-REDAZIONE - CATANIA - MAXISCHERMO - PIAZZA UNIVERSITà - FILM GRATUITI - CULTURA - EVENTI CULTURALI CATANIA ESTATE 2022 - ANGELO MUSCO - GIOVANNI VERGA - MAXISCHERMO

Dopo le proiezioni live nei giorni scorsi delle atmosfere del Taormina Film Fest, il maxischermo di piazza Università, propone altri importanti appuntamenti culturali, stavolta con le pellicole d’autore.

Dal 15 luglio, infatti, ogni venerdì alle ore 21, dalle poltroncine amovibili sistemate nella piazza, si potranno apprezzare gratuitamente una serie di film di Angelo Musco e altri ispirati a Giovanni Verga.

Le pellicole interpretate dal grande attore catanese – del quale lo scorso anno si è celebrato il centocinquantenario della nascita – sono patrimonio del Comune di Catania.

Si va dal Pirandello di “Pensaci Giacomino” alle celebri “Aria del Continente” ed “Eredità dello zio buonanima”, ma anche “Il feroce Saladino”, “Re di danari” e “Lo smemorato” di cui Musco è stato indiscusso protagonista.

Dopo il ciclo dedicato ad Angelo Musco, prenderà il via, sempre ogni venerdì alle ore 21 in piazza Università, una mini rassegna dedicata ai film tratti da opere di Giovanni Verga, lo scrittore catanese, massimo esponente del Verismo, di cui quest’anno ricorre il centenario della morte.

Tra i film che si potranno seguire sul maxischermo di piazza Università, “La terra trema”, che Luchino Visconti girò ad Acitrezza ispirandosi ai “Malavoglia” e “Storia di una capinera”, girato a Catania con la direzione di Franco Zeffirelli, liberamente tratto dall’omonimo romanzo verghiano.