Corteo federiciano: figuranti cercansi per la fastosa parata storica di Enna

corteo federiciano enna
Il fastoso corteo federiciano di Enna

Sono già partite le iscrizioni per prendere parte come figurante all’undicesima edizione del corteo federiciano. La parata storica domenica 14 maggio coinvolgerà un gran numero di figuranti, falconieri, gruppi storici della Sicilia, musici, sbandieratori e cavalieri lungo le vie del centro storico di Enna, per la Settimana federiciana 2017.

Protagonisti del corteo, due new entry: a impersonare l’imperatore Federico II è infatti l’architetto Orazio Cultreri e la regina Costanza è la giovane psicologa Mariagiovanna Pastorelli.

Il corteo partirà alle 16.30 dall’Eremo di Montesalvo per giungere al Castello di Lombardia in serata. Si snoderà lungo viale IV Novembre e via Roma, facendo sosta davanti alla sede del Municipio di piazza Umberto, dove avverrà la rievocazione della “consegna delle chiavi della città”, e davanti al Duomo per l’omaggio floreale a Maria Santissima della Visitazione, patrona del popolo ennese.

Possono far parte della sfilata medievale ennesi di ogni età, ai quali viene consigliata la realizzazione in proprio del proprio abito, che deve rispecchiare il periodo storico del 1200. Grazie a un nuovo protocollo d’intesa con l’Istituto superiore alberghiero “Federico II”, i costumi che invece sono di proprietà del Servizio turistico regionale, per tutto il periodo delle manifestazioni federiciane, saranno custoditi (e consegnati ai figuranti) all’interno dei locali della scuola in via Nicosia (traversa di Viale Diaz).

Per la realizzazione di abiti su misura, rivolgersi a Luca Manuli (347.3326110). Per informazioni su iscrizioni, contattare Marilita Renna (349.2245321) e Gioia Pugliese (340.1482641).

Il corteo medievale 2017 è coordinato da Gaetano Libertino, coadiuvato dallo staff dell’intera manifestazione. La Settimana federiciana ennese 2017, voluta e ideata dalla Casa d’Europa, sostenuta dal Comune di Enna e con il patrocinio dell’assessorato regionale al Turismo, è programmata dall’8 al 14 maggio e coinvolgerà i siti medievali della città, i quartieri storici, le scuole e le istituzioni con rievocazioni storiche, convegni, giochi, e mercato medievale, corteo storico, eventi gastronomici e artistici.