Dipinto di Boldini a Franca Florio all’asta. Musumeci: “Il governo regionale acquisisca il quadro”

donna Franca Florio. Giovanni Boldini
Donna Franca Florio. Dipinto di Giovanni Boldini

“Il Governo regionale si adoperi per acquisire al patrimonio della Regione Siciliana il ritratto di Franca Florio, dipinto da Boldini”.

A chiederlo è l’esponente dell’opposizione all’Ars Nello Musumeci, che ha presentato un’interpellanza al Presidente della Regione e all’assessore regionale ai Beni culturali e all’identità siciliana, in cui si sottolinea, fra l’altro, come, l’opera, essendo sottoposta a vincolo di legge, non possa essere portata all’estero, nonostante fra breve saranno avviate le procedute per la vendita all’asta.

“Il dipinto – sottolinea Musumeci – non deve essere neanche sottratto alla pubblica fruizione, per il ruolo avuto dalla famiglia Florio e perché Donna Franca ha rappresentato una grande protagonista di una dinastia di benefattori e intraprendenti imprenditori”.

“Il quadro – conclude – deve tornare a Palermo, città che, mai come adesso, dopo la recente nomina a Capitale italiana della cultura 2018, deve riaffermare il suo protagonismo nella tutela e nella valorizzazione delle opere artistiche. Sarebbe un danno e una beffa restare inerti spettatori”.