Settimana federiciana ad Enna ricca di eventi storico – culturali

corteo federiciano enna
Il fastoso corteo federiciano di Enna

Gli appuntamenti Settimana federiciana scorrono sulla bacheca della pagina Facebook di Sicily Events, profilo ufficiale dell’assessorato al Turismo, Sport e Spettacolo della Regione Sicilia. La manifestazione ennese è stata infatti inserita nell’agenda regionale e viene postata sulla official page Sicily Events che ha per motto “insieme per connettere eventi in Sicilia”.

“Una notizia gratificante – commenta Cettina Rosso, ideatrice e promotrice della Settimana federiciana – che ci fa comprendere appieno quanta importanza e rilevanza sta assumendo la nostra corposa manifestazione a livello regionale. I tanti sforzi fatti finora stanno dando il giusto risalto nazionale e internazionale ai nostri eventi culturali e sociali che portano l’effige di Federico II”.

E mentre si raccolgono le iscrizioni dei figuranti all’undicesima edizione del corteo storico federiciano in programma domenica 14 maggio pomeriggio, si rende noto che i costumi di foggia medievale del Servizio turistico regionale saranno consegnati ai figuranti martedì 2 maggio, mercoledì 3 maggio e giovedì 4 maggio all’interno della palestra dell’Istituto professionale “Federico II” (ex caserma dei vigili del fuoco in viale Diaz) nei seguenti orari: dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18. I costumi potranno essere prelevati da cittadini ennesi di ogni età, muniti di valido documento di riconoscimento, previa registrazione e adesione rigorosa al regolamento del corteo 2017.

Anche quest’anno, inoltre, sono in programma il Premio per l’Europa “Federico II” (9 maggio in Sala Cerere), la Festa dell’Europa, con annesso premio “Edoardo Fontanazza” per le scuole (9 maggio al teatro Garibaldi).

Dal 12 al 14 maggio al Castello di Lombardia porte aperte ai “mercatini medievali artigianali ed enogastronomici”, a cura della Proloco Proserpina.

Il 14 maggio alla Villa Torre di Federico verrà disputata la decima edizione del Campionato nazionale assoluto per città di tiro con l’arco storico, curato dal Gruppo storico medievale di Enna. Numerose le manifestazioni sostenute dal Comune di Enna e i cui dettagli saranno resi noti nei prossimi giorni.

Tante saranno le novità sul Palio dei quartieri 2017 che verrà disputato dall’8 al 13 maggio e che vedrà la collaborazione di nuovi partner.

Per presentare tutto al meglio, è stata indetta una conferenza stampa sabato 6 maggio alle 11 nella sede della Uisp, in via Libertà 105 (Enna alta).

Saranno presenti gli ideatori della Settimana federiciana (Cettina Rosso, Giuseppe Castronovo, Maria Renna e Rocco Lombardo), l’assessore comunale agli spettacoli ed eventi Paolo Di Venti, i reggenti degli otto quartieri storici in lizza per il Palio (Armando Schillaci per u Pupulu, Salvatore Patti per Sant’Agustinu, William Savoca per Beddivirdi, Antonietta Merlo per San Pitru, Giuseppe D’Agristima per u Sarbaturi, Nella Rizza per i Funnurisi, Maruzza Prato per a Chiazza e Anna Dongarrà per San Tumasi), il presidente del comitato provinciale della Uisp Giovanni Casano, l’amministratore delegato dell’Enna calcio Fabio Montesano, i rappresentanti della confraternita di San Giuseppe retta da Filippo Gagliano, e i rappresentanti dell’Avis Enna. Modera il giornalista Riccardo Caccamo.