Siciliani d’Africa, il documentario di Alfonso Campisi: proiezione di beneficenza

Siciliani d’Africa, Tunisia Terra Promessa.
Il film-documentario di Alfonso Campisi, per la regia di Marcello Bivona, racconta una pagina di storia di cui si parla poco e che riguardò 130 mila italo-tunisini accolti dal paese nord-africano. Fu un’esperienza di convivenza vera tra religioni e culture diverse.
Alfonso Campisi, docente di civiltà italiana ha lavorato a lungo alla ricostruzione di questa vicenda. Il documentario che sarà proiettato domani pomeriggio alle 18:30 al cinema King di Catania è il risultato dello studio condotto nel corso di almeno vent’anni.
La Tunisia mostrata in un modo diverso dal luogo comune, come paese che ha accolto masse di popolazioni povere, dalla Sicilia, dalla Grecia, dalla Spagna, dalla Corsica ed anche dalla Russia. Italiani contadini, artigiani, muratori, meccanici alla ricerca di una terra in cui poter sfuggire alle condizioni di vita da cui stavano fuggendo, dalle proprie terre.
Alla proiezione di domani pomeriggio prenderà parte anche il regista Marcello Bivona. L’obiettivo è duplice: continuare a raccontare questa storia, per comprendere meglio la società in cui viviamo ed il passato da cui proveniamo e raccogliere fondi da devolvere a favore dei bambini autistici tunisini.