L’imprenditore Roberto Boscarino eletto presidente della Cna di Pozzallo

Spatola, Santocono, Boscarino, Brancati

L’imprenditore Roberto Boscarino, socio dell’omonimo biscottificio presente in città, è il nuovo presidente della Cna comunale di Pozzallo. L’elezione nel corso dell’assemblea elettiva a cui hanno partecipato il presidente della Cna territoriale di Ragusa, Giuseppe Santocono, con il segretario territoriale, Giovanni Brancati, presente il responsabile organizzativo Enzo Spatola.

assemblea Cna Pozzallo

Numerosi gli artigiani e i commercianti che hanno partecipato all’appuntamento. Il cambio di testimone con Angelo Modica, presidente uscente, è stato caratterizzato delle congratulazioni non formali fatte da quest’ultimo al neo presidente. “Sono fiero e orgoglioso – ha detto Modica – di avere lasciato a un giovane in gamba e a tutto il nuovo coordinamento la possibilità di arricchirsi professionalmente e umanamente, entrando a fare parte della grande famiglia Cna”.

Numerose le questioni affrontate. Tra queste quelle che, in particolare, assieme alle altre, saranno approfondite nel corso delle prime riunioni del nuovo direttivo, vale a dire la necessità di focalizzare tutta una serie di proposte per il turismo non dimenticando la vertenza dei balneatori. Una presenza consistente di operatori pozzallesi del settore ha contrassegnato la riunione dei giorni scorsi a Ispica in cui è stato fondato il sindacato balneatori della Cna.

Durante l’assemblea elettiva, approssimandosi le amministrative, i candidati a sindaco sono stati invitati a tenere sempre presenti le esigenze degli artigiani e dei commercianti, soprattutto per quanto concerne lo snellimento burocratico nell’evasione delle pratiche. Al termine, il presidente Boscarino, a cui sono andati gli auguri di buon lavoro da parte dei vertici provinciali della Cna iblea, ha chiarito che si adopererà al massimo per fornire delle risposte concrete agli associati rispetto ai numerosi problemi che, quotidianamente, vengono sollevati.