Premiata Forneria Marconi in tour a Catania, Palermo e Pace del Mela

Premiata Forneria Marconi

È partito dal Teatro Ponchielli di Cremona (l’1 aprile) il nuovo Tour italiano della Premiata Forneria Marconi. Un nuovo giro di live che porterà Pfm anche oltre confine ed in Sicilia già ad aprile, con tre date organizzate da DalVivo Concerti: il 27 al Teatro Metropolitan di Catania, il 28 al Teatro Golden di Palermo ed il 29 aprile al Teatro del Mela di Pace del Mela (Messina).

Il nuovo concerto, ‘figlio’ del live concepito per “All The Best”, è uno spettacolo carico di energia e di adrenalina allo stato puro, che attraversa tutte le epoche di Pfm, fino ad arrivare ai brani dell’ultimo lavoro, “Pfm in Classic”.

“Questo nuovo giro di concerti – spiega Franz Di Cioccio, leader di Pfm – offrirà al nostro pubblico un live assolutamente antologico, che percorrerà tutte le fasi evolutive di Pfm, fino ai due ultimi album pubblicati”.

Sul palco, oltre agli storici Di Cioccio e Djivas ed all’immancabile violino di Fabbri, la nuova formazione allargata di Pfm con una seconda tastiera e una seconda batteria che affiancherà il frontman della band.
La Pfm, che quest’anno è stata inserita dalla rivista “Classic Rock” tra le prime cinquanta band più importanti di tutti i tempi, è in queste settimane impegnata in sala di incisione, in vista dell’uscita del nuovo album di inediti. Un appuntamento con i fans che era, in un primo momento, stato annunciato per questa primavera ma ora riprogrammato per i primi di ottobre.

“Di questo nuovo album di inediti – spiega Franz Di Cioccio – abbiamo appena scritto con Patrick Djivas l’ultima traccia. Saranno sessanta minuti in tutto di musica nuova, forte e potente. Una nuova tappa nel nostro lungo percorso musicale, diversa da tutte le precedenti, come nello stile di Pfm. Il disco – conclude Di Cioccio – uscirà in due versioni, di cui una in inglese per il mercato estero, e sarà distribuito, da subito, in quaranta Paesi”.

La formazione in tour vede Franz Di Cioccio (voce e batteria), Patrick Djivas (basso), Lucio Fabbri (violino), Marco Sfogli (chitarra), Alessandro Scaglione (tastiere), Alberto Bravin (seconda tastiera e voce) ed Eugenio Mori (seconda batteria).