Serie C, rinviata a data da destinarsi anche Taranto Messina

Ancora disagi e rinvii nel girone C di Serie C. Infatti, è stata rinviata a data da destinarsi l’incontro fra Taranto e Messina. La Lega Pro è stata così costretta a rinviare un’altra gara in programma allo Stadio “Erasmo Iacovone” per via dell’inagibilità dopo l’incendio scatenatosi al termine del derby con il Foggia

Rinviata Taranto Messina: il comunicato della Lega Pro

Nulla da fare anche per Taranto Messina. L’incontro casalingo dei rossoblù, in programma lunedì 18 settembre alle ore 20.45, è stato rinviato a data da destinarsi per via dell’inagibilità dello Stadio “Iacovone”. Dopo Brindisi-Catania, un’altra gara rinviata a causa di quest’impianto. Ricordiamo che lo Stadio è stato gravemente danneggiato per l’incendio divampato nel post Taranto-Foggia, due settimane fa.

Per i giallorossi di Giacomo Modica si tratta della seconda partita rinviata consecutiva dopo il match interno contro la Casertana (rinviato all’11 ottobre con fischio d’inizio alle ore 20.45). Messina che tornerà in campo al “San Filippo” giovedì 21 settembre. Sono già passati 20 giorni dopo il match esterno contro l’Audace Cerignola. Ad attendere i siciliani ci sarà la Turris, grande sorpresa di inizio stagione.

Di seguito il comunicato sul rinvio: “La Lega Pro, preso atto dell’Ordinanza del Sindaco della Città di Taranto n.33 del 06/09/2023, vista la Nota del Comune di Taranto Protocollo N.0215741/2023 del 13/09/2023, vista l’istanza della società Taranto presentata in data odierna, dispone che la gara Taranto-ACR Messina, in programma lunedì 18 settembre 2023, venga rinviata a data da destinarsi.”